Zona del tratto di autostrada coperto dalla neve (da Autostrade per l'Italia)

(red.) Da poco prima di mezzogiorno di venerdì 2 marzo l’autostrada A21 tra Piacenza Ovest e Brescia è tornata percorribile dopo che in mattinata era stato chiuso il tratto a causa della pioggia gelata, cioé il gelicidio. Fenomeno con cui l’acqua meteorica si ghiaccia all’istante al contatto con l’asfalto e formando pericolose lastre. “Transitabilità in sicurezza del piano viabile completamente ripristinata grazie all’incessante lavoro di oltre 500 mezzi operativi” scrive Autostrade per l’Italia in una nota.

“Comunica che alle 11,40 sono state completamente riaperte le autostrade A1 Milano-Napoli, A14 Bologna-Taranto e A13 Bologna-Padova, chiuse in precedenza a causa di un eccezionale fenomeno di pioggia gelata in atto dalla tarda serata di ieri. Nei tratti interessati sono in atto le ultime operazioni di navettaggio (Safety Car) effettuate con le pattuglie della Polizia Stradale e i mezzi operativi di Autostrade per l’Italia. Tuttavia – scrive ancora la società – si invitano gli utenti in viaggio verso i tratti interessati a utilizzare la massima prudenza, informandosi costantemente sulle condizioni meteo e di viabilità prima di partire e durante il viaggio”.

Comments

comments