(red.) I carabinieri bresciani della compagnia di Gardone Valtrompia danno notizia di un’operazione che li ha impegnati nel paese triumplino durante le ore di abbondanti nevicate che stanno colpendo anche la valle. Due cittadini italiani di 37 e 45 anni, sperando di contare proprio nel meteo per non farsi vedere da nessuno, avevano raggiunto il parco Rovedolo del paese ma con intenti tutt’altro che positivi.

Infatti, avevano smontato e rimosso il corrimano in rame che corre lungo il ponte dell’area verde attrezzata. Dal manufatto avrebbero potuto ricavare decine di chili del pregiato metallo da piazzare sul mercato e incassando migliaia di euro. Invece, i militari che erano sul posto per un normale servizio di pattuglia li hanno beccati mentre mettevano il ponte a pezzi a bordo della propria auto. Per il Comune di Gardone si parla di un danno da alcune migliaia di euro.

Comments

comments

1 COMMENTO