(red.) Ottimi risultati per il gruppo guidato dall’imprenditore cesenate Gianluca Salcini, leader in Italia nella logistica di prodotti ortofrutticoli: malgrado le difficoltà del mercato, si registrano le straordinarie prestazioni delle società Algol e Tabit, che a gennaio hanno registrato un aumento del fatturato del 16% rispetto allo stesso mese dell’anno scorso.

A determinare il consolidamento del percorso di crescita, anche l’accordo siglato recentemente con IFCO Brambles, società leader nella logistica della supply chain, operante in oltre 60 Paesi del mondo.

Lo scorso dicembre, Gianluca Salcini aveva confermato il potenziamento dello stabilimento di Alfianello (BS), annunciando un investimento complessivo di 1,5 milioni di euro e circa 25 nuove assunzioni.

“Si tratta di risultati che ci inorgogliscono – dichiara Gianluca Salcini – tanto più se si considerano le difficoltà che ancora oggi frenano la ripresa effettiva del settore della logistica. I successi raggiunti premiano la nostra strategia imprenditoriale, da sempre orientata all’investimento per la valorizzazione delle potenzialità espresse dal territorio, e alla quale abbiamo associato uno sforzo sul piano della trasparenza, chiedendo l’assistenza del professor Andrea Camaiora, esperto in comunicazione trasparente e docente, tra l’altro, al master anticorruzione dell’Università di Roma Due ‘Tor Vergata’”.

Comments

comments