(red.) Chi lo seguiva e cantava e ballava sulle sue note tra i locali della Franciacorta e di Brescia, ora non potrà più farlo. Leeroy James Baptiste, in arte “Lillo Soundwboy”, dj di 24 anni e residente in provincia di Bergamo, è morto per una disgrazia all’alba di sabato 24 febbraio. Un lutto che colpisce anche Palazzolo, dove la madre del giovane, Rosemary, lavora come badante. Il giovane era tornato a casa dopo una serata con gli amici, ma scoprendo di non avere con sé le chiavi dell’abitazione.

In realtà, non era una novità questa sua dimenticanza, tanto che spesso riusciva a rientrare dopo essersi arrampicato su una tettoia. Così ha fatto anche sabato all’alba, ma stavolta è precipitato facendo un volo di alcuni metri e che si è rivelato fatale. Il giovane abitava con la madre a Mornico, nella bergamasca e a trovare il suo corpo a terra è stata un’inquilina. Dell’episodio, senza testimoni, stanno indagando i carabinieri di Calcinate. Disoccupato da un anno e dopo essere stato addetto agricolo in un’azienda in provincia di Viterbo, aveva studiato a Seriate e poi ingaggiato come dj in vari locali bresciani.

Comments

comments