(red.) Nella prima serata di sabato 24 febbraio due tra le quattro villette a schiera in via Barcuzzi a Lonato del Garda, nel bresciano, sono finite nel mirino dei ladri. In un caso, è successo intorno all’ora di cena, poco prima delle 20, quando una famiglia formata da padre, madre e due figli era appena uscita dall’abitazione per andare in pizzeria. Ma nemmeno il tempo di ordinare, che un vicino li aveva allertati del fatto che due malviventi erano usciti di corsa dalla struttura e con gli allarmi che continuavano a suonare.

Quindi, la famiglia è dovuta tornare con urgenza all’abitazione scoprendo una vetrata infranta nel salotto e il bottino sparito pari a un orologio di pregio, 300 euro in contanti e alcuni braccialetti di valore che erano nella cassaforte, aperta dai banditi. I sistemi di allarme sono stati scoperti nel lavandino dopo che i ladri avevano cercato di disinnescarli. Sparite anche le chiavi di casa, quindi la famiglia, oltre al maltolto, dovrà spendere per riparare i danni. Anche un’altra abitazione vicina è stata messa a soqquadro dai ladri.

Comments

comments