(red.) Nell’ambito dell’attività di controllo del territorio, portata avanti dalla Questura, intorno alle 4 di venerdì 23 febbraio, un equipaggio della Squadra Volante, in perlustrazione nella zona di via Tiepolo, ha individuato due soggetti che si aggiravano vicino ai camper parcheggiati. I due, alla vista degli agenti, si sono dati alla fuga.
Gli operatori, si sono messi all’inseguimento degli individui e sono riusciti a bloccarli nei pressi di via Ducos. Un tizio, braccato, ha aggredito un poliziotto che è riuscito a bloccarlo non senza fatica. 

M.J. nato a Brescia nel 1996, è stato quindi arrestato per furto, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Durante la colluttazione l’agente ha riportato un forte trauma alla spalla, rendendo necessario il suo trasporto al pronto soccorso della Poliambulanza per essere sottoposto alle cure del caso.

A seguito di perquisizione, M.J. risultava avere con sé una sacca contenente vari oggetti trafugati in precedenza nei camper parcheggiati nella stessa via.

Comments

comments