(red.) Nella notte tra venerdì 23 e sabato 24 febbraio si è verificato un drammatico incidente stradale a Bienno, nel bresciano. La dinamica è ancora tutta da ricostruire da parte degli agenti della Polizia stradale della Valcamonica e si tratta di un ragazzo di 23 anni che è uscito di strada finendo probabilmente contro una della pareti che delimitano la carreggiata. E’ accaduto pochi minuti prima delle 3 in uno dei tornanti di via Roccolo, in una zona boschiva più a valle e a poca distanza dal campo di calcetto e dalla chiesa dei Santi Faustino e Giovita.

Il giovane si trovava alla guida della propria auto quando, percorrendo la strada, ha perso il controllo. L’allerta ai soccorsi è stata immediata, facendo arrivare l’automedica e un’ambulanza di Darfo Boario Terme insieme ai vigili del fuoco con delle squadre locali. Viste le condizioni del 23enne, parse subito gravi, era stato allertato anche l’elicottero dall’ospedale Civile di Brescia, ma che non si è levato a causa del meteo. Quindi, è stato richiamato il velivolo da Como e abilitato ai viaggi notturni che ha trasportato il ferito in codice giallo all’ospedale di Lecco. L’intervento si è svolto per oltre due ore e le condizioni del ragazzo sono tutte da valutare.

Comments

comments