(red.) Nella mattinata di mercoledì 21 febbraio, il deputato del MoVimento 5 Stelle Giorgio Sorial, candidato nel collegio uninominale di Brescia, ha incontrato un gruppo di agricoltori e allevatori bresciani, raccogliendo le loro preoccupazioni ed esponendo il programma M5S.
 “L’agricoltura e l’allevamento del nostro Paese sono sotto attacco- spiega Sorial-. Gli ultimi governi, di destra e di sinistra, hanno completamente abbandonato questo settore, lasciandolo solo di fronte all’invasione dei prodotti stranieri. Ciò nonostante, però, quello agricolo rimane uno dei settori più promettenti dell’economia italiana e questo grazie alle enormi competenze e alla grande voglia di fare di chi ci lavora.
 
Il programma del MoVimento 5 Stelle- continua Sorial- ha obiettivi chiari: prezzi equi per le materie prime, potenziamento dell’offerta nazionale per il fabbisogno alimentare, difesa della sovranità alimentare e del made in Italy, semplificazione burocratica e misure fiscali per il territorio, incentivazione di un modello di agricoltura sostenibile. Per ottenere questi obiettivi e rendere di nuovo forte la nostra agricoltura, abbiamo pensato a quattro mosse fondamentali: aggregazione tra i soggetti interessati, incentivazione alla trasparenza delle filiere, limitazione all’importazione selvaggia e promozione della filiera corta”.

Comments

comments