(red.) I carabinieri della compagnia di Salò venerdì 16 febbraio sono stati impegnati in una serie di controlli della circolazione stradale lungo le principali vie di comunicazione che attraversano il territorio. In particolare la 45 bis, la provinciale 572, la sp 237 e la sp 3, tutte nel bresciano. Nel corso dell’attività, sono state controllate un centinaio di persone e auto, usando l’etilometro e svolgendo alcune perquisizioni. Attenzione è stata data alla verifica del rispetto del Codice della Strada. Così sono state contestate numerose infrazioni e tra queste è stata ritirata una patente perché il conducente circolava con il titolo scaduto.

Poi altre quattro violazioni per il superamento della linea continua sulle strade e per non aver messo le cinture di sicurezza. Nell’ambito di questi controlli, un 60enne valsabbino venerdì mattina è stato fermato dai carabinieri di Vestone sulla provinciale 3 a Casto. L’uomo, in compagnia di un amico, è stato denunciato per ricettazione e contraffazione di
marchi perché trasportava diversi abiti taroccati e destinati alla vendita. Il passeggero è stato invece denunciato per violazione della normativa sulle armi perché aveva due fucili senza autorizzazione al trasporto.

Comments

comments