(red.) A Desenzano del Garda, nel bresciano, il sindaco Guido Malinverno ha firmato un’ordinanza urgente con cui da venerdì sera 16 febbraio e fino all’alba di domenica 18 vieta di consumare alcolici in strada. Ma anche la vendita, la somministrazione e la detenzione nella zona industriale dove si trova la discoteca “Art Club” e nel raggio di 600 metri. Dal Comune fanno sapere che si tratta di un atto sperimentale indotto da alcune situazioni segnalate dai carabinieri.

Infatti, il troppo consumo di alcol spinge alle violenze e aggressioni, anche con l’uso di armi. E proprio intorno all’Art, dove è presente il parcheggio, si fa largo uso e consumo di alcolici anche in poco tempo e prima di entrare nel locale. Quindi, niente bevande alcoliche dalle 21 di venerdì, sabato e fino alle 6 di domenica.

Chi verrà beccato a consumare o a vendere nonostante il divieto rischia una multa dai 25 ai 500 euro. Quindici giorni prima che arrivasse questa ordinanza si era verificata una rissa con una persona investita, due feriti in ospedale e una patente ritirata. E a questo atto di divieto starebbe pensando anche Manerba tra l’esterno dei locali pubblici.

Comments

comments