Foto da Vallesabbianews.it

(red.) Nel pomeriggio di lunedì 12 febbraio, sulla provinciale IV a Collio di Vobarno, nel bresciano, si è verificato un incidente stradale innescato da un’auto. Una ragazza di 31 anni stava percorrendo la carreggiata poco prima delle 16 tra la galleria di Vobarno e Roé Volciano e la rotonda dove si innesta la bretella verso la tangenziale. La vettura, probabilmente a causa dell’asfalto reso scivoloso dalla pioggia che preludeva all’arrivo della neve, come poi avvenuto in tutta la provincia, è andata in testa-coda, ha sbattuto ed è rimasta al centro della carreggiata.

L’allerta al 112, numero unico di emergenza, anche per valutare le condizioni della giovane, è stata immediata facendo intervenire sul posto l’automedica e un’ambulanza da Roé Volciano. La 31enne è stata poi condotta in codice giallo all’ospedale di Gavardo, ma le sue condizioni non sono preoccupanti. Sul luogo è intervenuta anche la Polizia stradale accompagnata dai vigili del fuoco di Salò per recuperare la vettura che intralciava il traffico e mettere in sicurezza la strada, quindi riaperta poco prima delle 17.

Comments

comments