Foto di archivio

(red.) Tra Orzinuovi e Borgo San Giacomo, nel bresciano, si sta indagando su uno sversamento di gasolio nella roggia Gaspara. La segnalazione, di cui dà notizia Bresciaoggi, è arrivata sabato 3 febbraio quando si avvertiva un forte e pessimo odore e si potevano notare in modo distinto le chiazze di combustibile. Subito è stata allertata la Polizia Locale insieme al Comune, l’Arpa e i carabinieri per analizzare cosa è successo e risalire alla fonte dell’inquinamento.

Proprio in questo percorso, le forze dell’ordine sono arrivate fino al confinante Orzinuovi dove parte la roggia, nella zona artigianale di via Einaudi. La Polizia municipale dei due paesi, con l’Arpa, anche martedì 6 febbraio hanno controllato la zona industriale dove alcuni corsi d’acqua non hanno presentato fenomeni particolari. L’ipotesi più probabile non è uno sversamento volontario, ma la perdita di qualche azienda e di cui il proprietario non sa nulla.

Comments

comments