(red.) “Sarebbe interessante capire per quale motivo Renzi e Gori non parlano più di ius soli in questo periodo. Ne hanno fatto una bandiera nei mesi scorsi, ora che si avvicinano le elezioni non dicono più che il loro obiettivo è quello di regalare la cittadinanza a centinaia di migliaia di immigrati? Questo dimostra l’ipocrisia del Pd. Ecco chi specula sul tema dell’immigrazione”. Lo ha detto Simona Bordonali (Lega – Salvini Premier), assessore alla Sicurezza, Protezione Civile e Immigrazione della Regione Lombardia e candidata del centrodestra alla Camera nel collegio uninominale di Brescia.

 
In materia di richiedenti asilo, l’assessore Bordonali ha poi aggiunto: “Al momento ne ospitiamo circa 25.000 mila in Lombardia. La nostra è la Regione più colpita a livello nazionale. Il diniego delle richieste di protezione internazionale aggiunto ai mancati rimpatri ha fatto crescere di 4 mila unità in un anno la presenza di clandestini, arrivati a quota 100 mila nella nostra regione. Serve un cambio radicale sulle politiche migratorie a livello nazionale. È tempo di rimpatriare gli irregolari come già fatto nel 2009-2011 dal governo di centrodestra”.

Comments

comments