(red.) E’ allarme criminalità a Palazzolo sull’Oglio. Tentata rapina a mano armato con esplosione di tre colpi di pistola. La vicenda è avvenuta nella serata di sabato 3 febbraio, all’interno della farmacia Busetti di San Pancrazio
Tutto è iniziato quando, intorno alle 19,15, un individuo è entrato nell’esercizio commerciale ormai in fase di chiusura: il farmacista dipendente, un 45enne residente in provincia di Bergamo, è stato avvicinato dal bandito, che aveva il volto travisato e che impugnava una pistola. Ha intimato all’impiegato di consegnare l’incasso, ma il lavoratore, con grande prova di coraggio, ha fatto uno scatto verso il rapinatore cercando di disarmarlo. 

A quel punto il malvivente, in difficoltà per la reazione del farmacista, ha esploso tre colpi di pistola, grazie ai quali è riuscito a divincolarsi e darsi alla fuga. Sul posto, in pochi istanti, sono arrivati i carabinieri di Palazzolo, che hanno raccolto i bossoli e si sono messi subito sulle tracce del criminale. In un secondo momento sono arrivati anche i militari di Chiari, che hanno visionato le registrazioni delle telecamere a circuito chiuso dell’esercizio. Il tentato colpo a San Pancrazio è molto simile a quello avvenuto, venerdì scorso, in via Zara  a Brescia.

Comments

comments