(red.) Intervento provvidenziale quello condotto giovedì mattina 1 febbraio dagli agenti della Polizia stradale di Chiari che stavano per raggiungere l’autostrada BreBeMi per il servizio di pattuglia. Durante il tragitto, nel territorio di Chiari, nel bresciano, a un certo punto si sono imbattuti in un’auto che procedeva a zig zag lungo la carreggiata.

Alla guida di una Mercedes c’era un 47enne di Cazzago San Martino che aveva appena accusato un malore muovendosi sulla provinciale 16 in direzione di Brescia. Quindi, gli agenti lo hanno affiancato e poi fatto accostare. Il conducente ha detto loro di accusare un dolore a una spalla e quindi sono stati attivati i soccorsi, oltre a qualche parente dello sfortunato 47enne. Infine, è giunta un’ambulanza che ha assistito l’uomo portandolo all’ospedale Mellini di Chiari.

Comments

comments