(red.) Arriva notizia di una tragedia che ha colpito un cittadino bresciano a Santo Domingo, nel centro America. Nella notte tra mercoledì 31 gennaio e giovedì 1 febbraio è stato trovato morto nella sua casa Vittorio Giuzzi. L’uomo, originario di Montichiari, da tempo viveva sull’isola dove aveva aperto un’attività commerciale coltivando caffè, fagioli e mango.

Pare che sia stato ucciso da una banda di malviventi che era entrata nella sua abitazione a scopo di rapina. La situazione sarebbe degenerata e forse l’uomo si sarebbe difeso, ma è stato tramortito e ucciso di botte. A darne notizia è stata la nipote Miriam attraverso un post su Facebook.

Il post della nipote Miriam Giuzzi

Comments

comments