(red.) Appuntamento al cinema con la grande danza dal prestigioso teatro moscovita: martedì 6 febbraio arriva La signora delle camelie. A Brescia in esclusiva martedì 6 febbraio alle 19.45 Cinema Teatro Lucia di Botticino. Costo biglietto 12-10 euro.
L’emozionante vicenda di Margherita, cortigiana in cerca d’amore protagonista del celebre romanzo di Alexandre Dumas figlio La signora delle camelie, è interpretata dall’étoile Svletlana Zakharova con la direzione di John Neumeier, stella del teatro statunitense che esplora il tragico destino dei due amanti accompagnato dalla partitura di Chopin, trasformando La signora delle camelie in uno dei più romantici balletti di sempre.

Con La signora delle camelie, il Bolshoi restituisce nuova vita al tragico capolavoro di Neumeier. Questa nuova produzione assume una consistenza emotiva e drammatica, che solo i ballerini del Bolshoi possono creare. Non a caso il Financial Times scrive: “Questo balletto ricco di personalità ha trovato una compagnia di ballo all’altezza delle sue sfide”. 

Armand Duval, un giovane borghese, si innamora follemente di Marguerite Gautier, una bellissima cortigiana dell’alta società parigina. Nonostante l’infedeltà di lei, Armand farà tutto il possibile per conquistare il suo cuore e convincerla a rinunciare alla sua vita permissiva
Il personaggio de La Signora delle Camelie è diventato famoso e noto al grande pubblico grazie all’omonimo romanzo del 1848 di Alexandre Dumas figlio, in cui l’autore si ispira alla sua storia d’amore con Marie Duplessis, morta di tubercolosi a soli ventitré anni.

Comments

comments