(red.) Nel fine settimana da venerdì 19 a domenica 21 gennaio i carabinieri della compagnia di Brescia con gli agenti della Polizia locale si sono mossi tra piazza Arnaldo e Tebaldo Brusato per controllare che tutti i frequentanti della movida cittadina non avessero parcheggiato in doppia e terza fila come ormai capita spesso, considerando che piazza Arnaldo nei weekend è chiusa alla viabilità per motivi di sicurezza.

Le forze dell’ordine, oltre alla viabilità, hanno puntato l’attenzione sui possibili atteggiamenti aggressivi dei più giovani, ma anche per spaccio di sostanze stupefacenti. Il risultato finale è stato di 46 verbali staccati dall’operazione congiunta a causa dei divieti di sosta per i veicoli parcheggiati fuori dalle aree consentite. Ma si è raggiunto un obiettivo anche nel fermare la vendita di droga: un 25enne, infatti, è stato denunciato perché trovato con 8 grammi di cocaina pronti da vendere.

Comments

comments