(red.) Giovedì mattina 18 gennaio sono state interrotte le lezioni alla scuola superiore “Federico Meneghini” di via Alessandro Morino a Edolo, nel bresciano, a causa di un incendio, per fortuna rimasto circoscritto. E’ successo poco prima delle 11 quando i corridoi e le aule hanno iniziato ad essere colpiti dal fumo e dall’odore di bruciato. Le fiamme provenivano da uno sgabuzzino dell’istituto e in cui sono stipati i materiali per le pulizie. Pare che a provocare il fuoco sia stato un problema elettrico all’interno della stessa stanza.

Gli studenti e tutto il personale sono stati evacuati, mentre l’allerta al 112 ha fatto intervenire i vigili del fuoco che mettono in sicurezza l’istituto e valuteranno con precisione cosa sia successo. Sul posto sono giunte anche due ambulanze da Edolo e Darfo Boario Terme insieme all’elicottero proveniente da Sondrio. Presenti anche i carabinieri. Sembra che nessuno degli studenti sia rimasto ferito o intossicato, ma i soccorsi parlano di sette persone che hanno bisogno di assistenza, di cui una portata in ospedale in codice verde.

Comments

comments