(red.) Oltre al maxi incendio della Sil di Lumezzane, la giornata di venerdì 12 gennaio è stata dedicata anche alle verifiche del rogo divampato alla Rc Italia di via Roma, a Casto di Vestone, sempre nel bresciano. E’ stato accertato che, per fortuna, il reparto di verniciatura non è stato intaccato dalle fiamme grazie al tempestivo intervento dei vigili del fuoco di Vestone e Salò. E non ci sono stati nemmeno feriti, considerando che a quell’ora, intorno alle 20, l’azienda era chiusa e i macchinari spenti.

La sensazione è che il rogo possa essere stato innescato dal muletto che era collegato, in carica, alla presa di corrente. E in questa situazione è emersa una particolare coincidenza. Un altro incendio che aveva coinvolto la fabbrica in passato era avvenuto in un giovedì dell’aprile del 2011 partendo dal piano terra e risparmiando gli impianti di vernice. Esattamente come avvenuto nel secondo rogo, di giovedì 11.

Comments

comments