Foto da Bresciaoggi

(red.) E’ stato un tardo pomeriggio movimentato quello di giovedì 11 gennaio sulle strade della provincia di Brescia, in particolare sulle tangenziali Sud e Ovest. Da una parte per una rissa tra due automobilisti e dall’altra per un tamponamento. Il primo scenario si è verificato intorno alle 17 sulla Sud, tra gli svincoli di via Lamarmora e dell’autostrada di Brescia Centro in direzione del lago di Garda. Pare che una mancata precedenza abbia indotto due conducenti a mandarsi a quel paese dall’interno dei veicoli, ma non si sono fermati a quello. Anzi, sono scesi e hanno iniziato a colpirsi a calci e pugni.

Gli altri automobilisti di passaggio hanno quindi chiesto l’intervento delle forze dell’ordine facendo giungere la Polizia stradale e una Volante della questura. Alla vista degli agenti, i due contendenti si sono calmati e sono tornati sulle loro auto per ripartire. Dopo le 18, invece, nel sottopassaggio dell’Eib, all’uscita dalla città, è avvenuto un tamponamento tra tre auto. In questo caso si sarebbe trattata di una disattenzione, mentre cinque persone sono rimaste ferite lievemente e condotte agli ospedali cittadini. La Polizia locale e i vigili del fuoco si sono occupati dei rilievi e della viabilità, mentre la circolazione è ripresa regolarmente dopo un’ora.

Comments

comments

2 Commenti

  1. È vero, è ora di smetterla, le strade non sono far west, non può esistere che si rischi un pugno, una coltellata o peggio solo perché magari si son fatti i fari o magari per un imprevisto non si è data una precedenza. Il clacson esiste per segnalare pericolo, talvolta mi capita di usarlo, non sto dando dello scemo a nessuno, sto solo segnalando che esisto, se faccio un lampeggio è lo stesso motivo, per non usare il clacson, se si esce un metro dallo stop è perché ci sono auto parcheggiate che impediscono di vedere…. magari se vado forte è perché ho qualcuno in ospedale, se non mi muovo a partire è perché ho appena preso la patente, ci sono mille motivi per cui ognuno fa qualcosa che ad altri non va bene, siamo in tanti in strada, non possiamo scegliere chi trovare sulla nostra strada, ma non si può certo pensare di essere giudici e boia di chi non fa quello che ci si aspetta. ma scherziamo, se ne leggono troppe, è ora di finirla.

  2. Scusa? a pugni in tangenziale visto le pattuglie salgono e ripartono? No adesso state qui appuriamo se la lite nasce da entrambi e poi macchine seqestrate e patenti sospese fino al 70simo anno d’età, -magari la vecchiaia porta saggezza. E cmq sarebbe ora che la gente capisse che immettendosi in tangenziale si deve dare la precendenza.