(red.) Dal tardo pomeriggio di venerdì 5 gennaio il cavalcavia dell’ex Falck a Vobarno, nel bresciano, è interdetto al traffico per problemi di stabilità. Ne dà notizia il giornale online Vallesabbianews.it. Infatti, intorno alle 18 di quel giorno un camion, che probabilmente trasportava un carico più alto rispetto al consentito, muovendosi lungo la provinciale 4 ha urtato l’infrastruttura. La zona è stata subito transennata dopo la segnalazione da parte di un operaio comunale che risiede nei dintorni e aveva udito il botto dopo lo scontro.

Il ponte interessato è soprastante la strada provinciale tra la vecchia storica azienda e la frazione di Carpeneda. In più, il cavalcavia viene di solito usato per chi da via della Ferriera intende raggiungere la parte più settentrionale della Valsabbia. Lunedì 8 gennaio, alla ripresa delle attività, saranno eseguiti tutti gli accertamenti del caso.

Comments

comments