(red.) Si allunga la scia di sangue sulle strade della provincia di Brescia dopo il tragico maxi incidente di martedì 2 gennaio sull’A21 a Montirone. Sempre nella bassa bresciana, mercoledì 3 mattina si è verificato un altro scontro tra più di due mezzi sulla provinciale 668 a Manerbio, tra l’altro non lontano dalla stessa autostrada. Secondo quanto segnala il 118, l’impatto è avvenuto sulla sopraelevata rispetto alla strada per Porzano e all’A21 Piacenza-Brescia tra un’auto e un camion.

La dinamica è al vaglio della Polizia stradale, ma si parla di una vittima, un uomo di 60 anni di Ghedi. Nello scontro sarebbero rimaste coinvolte almeno altre due persone. Sul luogo sono giunte l’automedica e un’ambulanza, oltre all’elicottero proveniente dall’ospedale Civile di Brescia. Presenti anche i vigili del fuoco, mentre la circolazione sul posto è bloccata per consentire tutte le operazioni del caso.

Comments

comments