(red.) Che si tratti di vandali o di chi ha intenzione di guadagnare qualcosa dai suoi blitz, sta andando avanti la preoccupante e triste escalation di furti e danneggiamenti contro i presepi in giro per la provincia di Brescia. Dopo i casi delle chiese dei Miracoli e della Santissima Trinità a Brescia, ma anche a Torbole Casaglia, un altro episodio si è verificato nelle ore precedenti a sabato 30 dicembre a Montichiari. Ne dà notizia Bresciaoggi.

Dove non è la prima volta che accade, tenendo conto che nei primi giorni di inizio delle feste era sparito un gazebo che conteneva una natività. Stavolta è stato colpito il presepe in legno installato in una bacheca dall’associazione Frecce Tricolori e realizzato da alcuni artisti disabili. L’opera è stata rubata creando sdegno tra il sodalizio e nel resto della comunità. Il gruppo fa sapere che sarà posizionato un altro presepe. Sono rimasti al loro posto, invece, i modellini aerei che si trovano intorno all’installazione come corredo.

Comments

comments