(red.) Le scuole superiori anche del bresciano stanno già definendo l’offerta formativa per l’anno scolastico 2018-19 e per renderne conto agli studenti che devono scegliere gli indirizzi dopo le medie. E nell’ambito di una sperimentazione nazionale avviata dal ministero dell’Istruzione, in circa 100 scuole si potrà raggiungere il diploma finale in quattro anni, invece dei canonici cinque. Tra questi istituti c’è anche il bresciano liceo internazionale per l’impresa “Guido Carli” lanciato dall’Associazione Industriale Bresciana. Ne dà notizia Bresciaoggi.

In realtà, già dall’anno 2016-17 ha fatto partire l’iniziativa del cosiddetto “diploma veloce” e ora entra a far parte del circuito nazionale. Al “Carli” gli studenti sono anche più impegnati, con 32 ore di lezione alla settimana, compresi i pomeriggi dal lunedì al venerdì. In vista di gennaio, quando il ministero dovrà definire l’offerta nazionale, altri istituti bresciani sono pronti a seguire la stessa via del diplomarsi prima dei cinque anni. Sono il Foppa e Luzzago inc città e il “Madonna della Neve” di Adro.

Comments

comments

2 Commenti