(red.) A metà pomeriggio di venerdì 29 dicembre, intorno alle 17 e quando era già calato il buio, un automobilista in transito in via Trento, tra Nave e Caino, nel bresciano, ha allertato il 112 per segnalare un allarme. Ha notato un deltaplano precipitare tra i boschi lungo la strada provinciale 237 del Caffaro.

Di conseguenza si sono mossi i vigili del fuoco, il Soccorso alpino e la Protezione civile per raggiungere il punto indicato dal testimone. Poi si è scoperto che per fortuna era stato un falso allarme. Nessuna persona era caduta in volo dall’alto, ma solo un pallone aerostatico che si era sgonfiato nell’aria e finendo la corsa tra gli alberi e le piante del bosco.

Comments

comments