(red.) Intervenuti ai microfoni di Web Radio 5.9 durante Speak & Roll, l’ala dell’Agribertocchi Orzinuovi Mario Ghersetti e il centro degli Stings Mantova Daniele Costanzelli hanno analizzato il momento delle proprie squadre, con un occhio di riguardo al match di domenica che vedrà opposte Mantova e Orzinuovi per il quattordicesimo turno di campionato di Basket A2 Est.
Mario Ghersetti (ala Agribertocchi Orzinuovi): “Con Verona purtroppo l’abbiamo persa noi. Non abbiamo saputo gestire il vantaggio di 9 punti che avevamo a pochi minuti dalla fine ed è già la settima partita quest’anno che perdiamo in questo modo. Peccato perché sarebbero stati due punti fondamentali per darci ancora più fiducia. In attacco abbiamo tantissima qualità, ma la difesa si è dimostrata il nostro punto debole finora, abbiamo fatto tanti cambiamenti all’inizio della stagione con gli arrivi di Raffa e Strautins e dobbiamo ancora trovare il giusto equilibrio. Siamo abbastanza rimaneggiati, io e Zambon stiamo giocando ormai da 5 e Strautins, che nasce come 3, viene impiegato adesso come ala grande. Siamo sempre stati in partita con tutte, anche con la capolista Trieste, prima di capitolare nelle fasi finali. Senza questi errori, secondo me, avremmo 6-8 punti in più e non saremmo sicuramente penultimi in classifica”.

Orzinuovi è una piazza piccola, ma molto calda e ambiziosa. “Tutto l’ambiente si merita la salvezza e si merita anche di più dopo tanti anni passati a volere fortemente questa categoria. Arriveremo a Mantova con tanta voglia di centrare i due punti dato che man mano che il campionato va avanti aumenta il peso specifico delle partite. Mantova è una squadra che sta giocando molto bene e che ha trovato la chimica giusta dopo un inizio stentato. Il roster è di un livello alto e ha un ottimo potenziale con Candussi e Jones che sono i punti di riferimento principali. Mi auguro il 2017 con una vittoria, abbiamo tantissima voglia di riscattarci. Lo vogliamo fare per la società e i tifosi che non ci hanno mai negato il loro supporto. Sarà una partita durissima contro la squadra più in forma del campionato, ma niente è impossibile”. 

Daniele Costanzelli (centro Dinamica Generale Mantova): “Dobbiamo pensare a vincere contro Orzinuovi e Bologna. Ci stiamo portando dietro il peso delle quattro sconfitte di fila in classifica, con una vittoria in più potremmo sicuramente gestire meglio la qualificazione. Se dovessimo centrare il pass sarebbe una grande soddisfazione per noi, in particolare per me che non ho avuto ancora l’occasione di giocare in Coppa Italia. Orzinuovi è una squadra da rispettare. Raffa è un giocatore esperto e talentuoso, Strautins è un giovane di cui sentiremo parlare e per il resto è un roster solido. Sarà una partita da approcciare con grande energia e di aggressività. Vogliamo confermare questo percorso di crescita contro Orzinuovi, una squadra di talento che vale di più della classifica che ha al momento”.

Comments

comments