(red.) Si è concluso con il lieto fine il furto di una particolare moto, una Lambretta storica, rubata nei giorni precedenti a giovedì 21 dicembre nel parcheggio del liceo “Leonardo” in via Balestrieri a Brescia, in città. La due ruote appartiene a uno studente 14enne dell’istituto e che quando ha notato la mancanza del veicolo, si è subito attivato attraverso i social network e una denuncia ai carabinieri. La sua passione, infatti, lo aveva spinto a un vero e proprio lavoro per rimettere in sesto la moto e condurla in strada.

Sul caso hanno indagato i carabinieri della stazione di San Zeno che hanno recuperato la due ruote nell’abitazione di un 51enne proprio a San Zeno Naviglio. Oltre alla Lambretta, nella casa dell’uomo c’erano un’altra moto e una bicicletta di dubbia provenienza. Il particolare mezzo è stato restituito al giovane proprietario, mentre il 51enne ha incassato una denuncia per ricettazione.

Comments

comments

1 COMMENTO