(red.) Tra il tardo pomeriggio e la prima serata di domenica 17 dicembre una donna è rimasta vittima di un’aggressione con borseggio a Gavardo, nel bresciano. Ne dà notizia il Giornale di Brescia che ha raccolto la testimonianza della vittima. Intorno alle 19, la donna, molto conosciuta in paese perché titolare con il compagno di un negozio di parrucchiera da più di trent’anni, stava camminando da sola in via Santa Maria, di fronte all’oratorio. A un certo punto un uomo, pare un 40enne di nazionalità straniera, d’impatto l’ha colpita al volto e poi le ha strappato la borsetta fuggendo e facendo perdere le tracce.

La vittima ha riportato una ferita a un sopracciglio ed è stato un anziano che passava in quel momento ad assisterla per primo e a condurla al pronto soccorso dell’ospedale del paese che si trova a poca distanza. Qui è stata medicata con un vistoso cerotto e poi dimessa. La donna, denunciando l’episodio ai carabinieri locali, ha rivelato di avere nella borsetta solo pochi spiccioli e un paio di occhiali.

Comments

comments

3 Commenti