(red.) Domenica 17 dicembre è stata un’altra giornata di calcio anche per le formazioni bresciane impegnate nel girone B del campionato di serie D. Se in serie B il Brescia di Pasquale Marino non è andato oltre l’1-1 in casa contro il Cittadella, ci sono più luci che ombre tra i dilettanti. Le quattro squadre bresciane si sono distinte bene nella diciottesima giornata, ultima del 2017 con cui si va nella sosta natalizia. Pareggio interno per il Ciliverghe contro il Crema per 1-1: in rete De Vita al 30′ del primo tempo e pari di Testardi al 12′ della ripresa.

Un altro pareggio, ma a reti inviolate, quello tra Darfo Boario e Pro Patria, big match della giornata per lo scontro tra la prima e la seconda potenza del campionato che distano solo una lunghezza. Niente da fare per i bresciani, quindi i bustocchi sono campioni d’inverno a quota 39 punti lasciando a 38 i camuni. Impresa del Lumezzane che vince sul campo dello Scanzorosciate per 1-0 con la rete al 40′ del secondo tempo di De Respinis e così i valgobbini risalgono la classifica lontano dalla zona “calda” dei playout.

Infine, il Rezzato batte la Romanese per 3-1: in rete Bertazzoli al 25′ del primo tempo, Cazzamalli al 27′ della prima frazione e al 9′ della ripresa e Vitari al 40′ del primo tempo. Ora il calcio dilettantistico va in vacanza e tornerà sul campo domenica 7 gennaio. Quel giorno ci saranno le sfide Bustese-Lumezzane, Ciliverghe-Dro, Darfo Boario-Crema e Rezzato-Grumellese.

Comments

comments