Foto da Bresciaoggi

(red.) Originale fuori programma domenica mattina 17 dicembre lungo la provinciale VII che collega Leno a Cigole, nel bresciano. A Pavone Mella, infatti, due bovini sono riusciti a evadere dal loro allevamento della frazione di Castelletto, attraversando poi una roggia senz’acqua e facendosi vedere lungo la tangenziale, tanto da attraversarla. Ne dà notizia Bresciaoggi. Una situazione che, aldilà della folla di curiosi e divertiti, ha creato anche allarmi per la circolazione stradale.

Dal posto sono stati allertati i carabinieri della compagnia di Verolanuova intervenuti con quelli di Gambara. Contando sull’aiuto anche di alcuni agricoltori, i due esemplari di manze sono state attirate da un allevatore e quindi uscite dall’asfalto, permettendo di nuovo la circolazione senza problemi. Nel frattempo, attraverso le targhe di riconoscimento sulle orecchie dei due animali, si è risaliti al proprietario che è giunto sul posto con un mezzo con cui ha recuperato le specie, riportandole all’allevamento.

Comments

comments