(red.) Via Molino Vecchio a Borgosatollo, nel bresciano, nei giorni precedenti a lunedì 18 dicembre è stata presa di mira da due ladri che hanno operato in tre appartamenti nell’arco di pochi minuti. L’escalation è partita intorno alle 18 quando uno dei malviventi è rimasto a fare da palo, mentre l’altro individuo con addosso una tuta bianca e guanti neri alle mani raggiungeva i vari appartamenti. Al primo piano, dopo essersi arrampicato, ha sfondato una finestra, visto che all’interno non c’era nessuno e quindi ha portato via gioielli, denaro contante e un cellulare.

Completata la prima parte dell’operazione, lo stesso malvivente ha raggiunto un altro appartamento, ma in questo caso non è potuto entrare perché c’erano gli inquilini. Tuttavia, ha comunque voluto scattare una foto con il proprio cellulare per pianificare un successivo intervento. Gli è andata bene, invece, nel terzo episodio all’interno di un’altra casa sopra una pizzeria della via. Quindi, i due malviventi sono fuggiti.

Come si conoscono questi dettagli? Dal fatto che le telecamere di videosorveglianza di uno dei residenti ha ripreso l’intera azione. E c’è di più, perché il filmato è stato postato su Facebook ricevendo un migliaio di condivisioni e diversi commenti di sdegno contro i ladri. L’autore del post ha comunque denunciato la situazione ai carabinieri e dai social si spera di trovare anche qualcuno che magari conosca gli stessi ladri. In ogni caso, le forze dell’ordine stanno già facendo la caccia ai due individui.

Comments

comments

1 COMMENTO