(red.) Un’ambulanza della Croce bianca di Brescia, l’automedica e una pattuglia della Polizia locale sono state chiamate a intervenire nel primo pomeriggio di giovedì 14 dicembre, intorno alle 13, in via Marconi a Montichiari, nel bresciano. A terra e con alcune ferite e contusioni c’era una donna rumena di 56 anni, in bicicletta, che è stata subito assistita.

Per ricostruire la dinamica, ha detto agli agenti di essere stata gettata a terra come presunta vittima di una rapina. In seguito la donna è stata condotta all’ospedale del paese per le cure mediche del caso e qui ai medici è giunta la rivelazione. La 56enne ha confidato, in realtà, di essere caduta dalla due ruote. Temendo ripercussioni a livello giudiziario per rischio di simulazione di reato, è poi scappata prima che arrivasse la municipale.

Comments

comments