(red.) Giornate di lutti quelle di lunedì 4 e martedì 5 dicembre a Villa Carcina e Bagnolo Mella, nel bresciano. Lunedì alle 15 nella basilica del paese della bassa bresciana sarà celebrato il funerale di Giuseppe Armanetti, l’82enne che venerdì 1 era stato urtato in bicicletta da un’auto sulla 45 bis. Lo scontro era avvenuto dopo che il conducente della vettura, probabilmente per una distrazione, non aveva visto l’anziano sulla due ruote che transitava davanti a lui sul ciglio della strada.

Anche l’intera comunità di Villa Carcina, in Valtrompia, si stringerà intorno alla famiglia di Aldo Bottarelli, morto schiacciato dal trattore che guidava sabato 2 scendendo dalla sua casetta dopo aver raccolto della legna. Lunedì alle 18 si terrà una veglia nella sua casa di via Trentino dove è allestita la camera ardente, mentre martedì 5 alle 15,45 l’ultimo saluto nella chiesa parrocchiale di Villa. L’uomo, addetto comunale e noto collaboratore dell’Atletica Villa Carcina, lascia la moglie e due figlie.

Comments

comments