(red.) A nome del Partito Democratico della città di Brescia voglio esprimere solidarietà e vicinanza nei confronti della consigliera comunale Francesca Parmigiani.

Le intimidazioni e gli insulti ricevuti per aver espresso la sua posizione politica in riferimento al divieto di dare spazi pubblici alle organizzazioni fasciste sono la riprova di quanto i fascismi stiano tornando ad alzare la testa anche in Italia come sta avvenendo in tutta Europa.
Il Partito Democratico da sempre in prima linea contro ogni rigurgito fascista combatte in tutti i luoghi ogni atto di violenza fascista, anche verbale.

Giorgio De Marttin
(segretario cittadino del Partito Democratico di Brescia)

Comments

comments