(red.) Martedì 14 novembre il sindaco di Brescia Emilio Del Bono e l’assessore alla Rigenerazione Urbana Valter Muchetti si sono recati nel quartiere di Sanpolino per la conclusione dei lavori sull’area e per un importo di 280 mila euro. E’ stato allestito un nuovo parcheggio da 60 posti, di cui la metà all’ombra, sotto il viadotto della metropolitana. Poi il percorso ciclabile di collegamento e un’area verde da 3 mila metri quadrati in corso Bazoli.

In particolare, due raccordi stradali con via Fiorentini e Merisi e il nuovo tratto di ciclabile da via Merisi a Cimabue con attraversamento in via Fiorentini e lo spartitraffico centrale. Poi nuova segnaletica stradale, illuminazione e attraversamenti pedonali. In più, alcuni alberi e una piccola collina creata a due passi dal viadotto. E’ stato anche eliminato il rustico abbandonato vicino al nuovo parcheggio e creando quindi una circolazione dalla zona verso il vicino parco di San Polo. Di fatto la zona, con i progetti sul parco delle Cave e sulla pista di atletica diventerà una rete ecologica.

Comments

comments