(red.) Tragico investimento stradale mercoledì mattina 8 novembre sulla provinciale 79 in Valsabbia, tra Lumezzane e Sabbio Chiese, nel bresciano. Ma stavolta non sono dovute intervenire le ambulanze, bensì degli operatori forestali. Infatti, a perdere la vita è stato un cinghiale. E’ successo alle 10 e ne dà notizia il Giornale di Brescia. L’animale è sbucato all’improvviso mentre attraversava la strada ed è stato investito prima da un camion e poi da un’auto che giungeva dal lato opposto.

Il secondo colpo è stato decisivo a tramortire il mammifero rimasto esanime sull’asfalto. La circolazione si è fermata qualche istante, con il mezzo pesante e la vettura che hanno accostato davanti alla carcassa dell’animale. E tanto che la vettura ha riportato alcuni danni sulla parte anteriore. Sul posto sono poi giunte le autorità competenti e un veterinario per recuperare il cinghiale investito.

Comments

comments