(red.) E’ stata una giornata importante quella di lunedì 6 novembre a Brescia dal punto di vista delle bonifiche di aree verdi che devono essere realizzate. Si è svolta una seduta della commissione aggiudicatrice in Loggia per verificare le opere di pulizia al parco Calvesi e al passo Gavia. Per quanto riguarda quest’ultimo, durante l’incontro è arrivata notizia che l’azienda vincitrice dell’appalto ha ottenuto tutte le credenziali, quindi nell’arco di quindici giorni potranno iniziare i lavori.

Lo ha annunciato proprio l’assessore all’Ambiente del Comune di Brescia Gianluigi Fondra. A proposito della bonifica al parco Calvesi, invece, sono state valutate le offerte provenienti dalle aziende partecipanti e alla fine di novembre si avrà il nome definitivo. L’assessore ha parlato di un’intesa tra Arpa, Ats, Provincia di Brescia e Ministero dell’Ambiente per i vari interventi di bonifica già attuati.

Per quanto riguarda il Calvesi, si tratta di un’opera da 4,150 milioni di euro per rimuovere il pcb da 23 mila metri quadrati di area verde scavando nelle zone fino a mezzo metro di profondità. I lavori dovrebbero impiegare poco meno di due anni.

Comments

comments