(red.) Venerdì 10 novembre, alle 21.30, i Blues Dissidents si esibiranno allo StranPalato di Brescia (via Risorgimento, 18). La serata è organizzata in collaborazione con l’Associazione Brescia in Blues.

I Blues Dissidents, tre ergastolani fuggiti dalla prigione di stato della Louisiana (Mauro Pellegrini, Luciano Cristini e Marco Valenti), rapiscono Paola Purpura e si cimentano in alcuni vecchi classici del blues tratti dalla tradizione afroamericana e rinvigoriti dalla rivoluzione della British Invasion. In questo nuovo viaggio nel tempo il pubblico potrà ascoltare brani di T. Bone Walker, Cream, Peter Green, Ten Years After, Johnny Guitar Watson, Jeff Beck, Charlie Mingus e Joni Mitchell, Big Mama Thornton e addirittura Marvin Gaye.

Comments

comments