(red.) Ennesimo episodio di aggressione da parte di un cane in provincia di Brescia. L’ultimo in ordine di tempo e di cui dà notizia il Giornale di Brescia è avvenuto domenica sera 5 novembre a Torbole Casaglia. In via Umbria, intorno alle 22, una donna di 56 anni e la figlia di 22 stavano passeggiando per concedere una sgambata al proprio cane meticcio.

A un certo punto un pitbull è riuscito a scappare dal giardino della propria casa sulla zona e si è avventato contro il meticcio. Le due donne hanno poi cercato di liberare il proprio cane dalla morsa del pitbull, ma nel tentativo sono rimaste leggermente ferite riportando alcune contusioni. Il caso ha fatto intervenire sul posto i carabinieri e un funzionario dell’Ats che ha compiuto tutte le visite sull’animale aggressore. La segnalazione sarà inviata alle autorità.

Comments

comments