(red.) Nella notte di sabato 4 novembre gli operatori della polizia stradale hanno svolto una serie di posti di blocco intorno a Brescia città per i consueti controlli tra chi si fosse messo al volante sotto l’effetto di alcol o sostanze stupefacenti. Nell’attività sono state impegnate le pattuglie di Brescia, Desenzano, Darfo e Montichiari che hanno fermato 86 mezzi e identificato 95 persone.

Insieme a loro, anche il camper per l’esame istantaneo dell’assunzione di droga. Il bilancio finale è stato di dieci automobilisti beccati con un livello di alcol nel sangue oltre il limite di 0,5 grammi per litro, ma al di sotto di 1,5. Uno di loro era neopatentato e gli altri si sono visti ritirare il documento di guida e sono stati decurtati 130 punti. In più, uno dei beccati, oltre ad aver bevuto troppo aveva anche assunto droghe.

Comments

comments