(red.) Nel 2018 non si terrà la famosa cronoscalata Malegno-Borno in Valcamonica, nel bresciano. E’ Bresciaoggi a riportare la notizia, confermata dal fatto che nei calendari sportivi per i motori per la nuova stagione non c’è traccia della gara camuna. Il motivo è ovviamente legato al dramma che si è consumato a luglio quando l’ispettore di gara Mauro Firmo ha perso la vita investito da uno dei mezzi che poi era finito fuori strada.

Sulla vicenda è ancora in corso un’inchiesta della procura di Brescia, ma è facile immaginare che nel 2018 la mitica cronoscalata, valevole per il campionato italiano e riconosciuta a livello internazionale, non si correrà. Il problema non riguarda solo il lato sportivo, pur sapendo del dramma, ma anche la parte turistica ed economica della valle che si vede privata di una manifestazione importante. Per questo motivo l’Automobile Club di Brescia potrebbe anche indurre gli organizzatori a proporre comunque una gara sportiva alternativa.

Comments

comments