(red.) Dramma tra le campagne di Vighizzolo a Montichiari, nel bresciano. Un uomo di 75 anni, Vittorio Mosconi, pensionato residente in paese, è stato trovato senza vita lungo una sponda del fiume Chiese giovedì pomeriggio 2 novembre. L’anziano, come era solito fare ogni giorno, era partito da casa con la sua bicicletta lungo via Bassa per percorrere poche centinaia di metri e arrivare a destinazione. Qui avrebbe iniziato a raccogliere della legna che poi avrebbe portato a casa per riscaldarsi.

La partenza del pensionato dall’abitazione risaliva alle 14 e quando intorno alle 16, nel momento del primo calare del buio, i parenti non lo hanno più visto rientrare, hanno iniziato a cercarlo. Sapevano di trovarlo in quelle campagne e qui hanno prima visto la due ruote appoggiata a una pianta e poi, pochi metri più in là, il corpo a terra. Verificato che l’uomo non era più in vita, i familiari hanno allertato i carabinieri della stazione locale e di Calcinato che hanno condotto i rilievi e si sono occupati di tutte le procedure del caso.

Quasi certamente si è trattato di un infarto e per questo motivo non è stata eseguita l’autopsia, ma solo un accertamento medico generale. Poi la salma è stata trasferita nella Casa del commiato Coffani, mentre il funerale è ancora da definire. Vittorio Mosconi era padre dell’ex assessore locale Stefania.

Comments

comments