Foto dal Giornale di Brescia

(red.) Muore a soli 15 anni a causa di un male incurabile. E’ la disgrazia che ha colpito Nicola Piceni deceduto lunedì mattina 30 ottobre a Frontignano di Barbariga, nel bresciano, dove abitava con i genitori e il fratello minore. Il giovane frequentava la classe seconda del centro di formazione professionale di Verolanuova e aveva progetti e sogni in cantiere interrotti in agosto.

In quel periodo, infatti, gli venne diagnosticato un tumore che in breve tempo, in soli due mesi, lo ha consumato. In tutta la comunità di Barbariga serpeggia la tristezza, tanto che mercoledì 1 novembre, in occasione del funerale alle 14,30, in paese è stato proclamato il lutto cittadino. Già martedì sera ci sarà una veglia.

Comments

comments