(red.) Nella serata di sabato 28 ottobre un locale di kebab in via Milano, nel centro di Brescia, è stato teatro di un furto poi sfociato in rapina. Un uomo, intorno alle 19,30, si è introdotto nell’attività commerciale e ha raggiunto il bancone. Nel momento in cui non ha visto il titolare, ha aperto il registro di cassa e rubato il denaro contenuto all’interno. Peccato per lui che mentre stava per andare verso l’uscita, il proprietario del negozio in qualche modo lo abbia sorpreso nel suo intento criminale.

Quindi ha cercato di fermare il ladro, ma in cambio ha ricevuto una bottigliata in testa. Il malvivente è poi riuscito a scappare, mentre il titolare, nonostante la ferita, ha trovato la forza per allertare il 112 e chiedere l’intervento della polizia. Sul posto è arrivata una Volante che si è fatta fornire dalla vittima tutti i dettagli del malvivente.

L’esercente è stato condotto in codice giallo con un’ambulanza alla Poliambulanza di Brescia, mentre le forze dell’ordine si sono occupate di cercare il rapinatore. Dopo poche ore lo hanno trovato in un appartamento in zona. Visto che ormai erano passati i tempi per l’arresto in flagrante, l’uomo è stato denunciato a piede libero.

Comments

comments