Foto dal Giornale di Brescia

(red.) Nella prima serata di sabato 28 ottobre, intorno alle 20, un’auto Fiat 500X condotta da una 48enne è rimasta coinvolta in un’uscita di strada a Darfo Boario Terme, nel bresciano. La donna stava percorrendo la via in direzione di Darfo quando, a Corne Rosse, lungo il tratto dove si trovano i binari del treno, ha perso il controllo del mezzo. Ha urtato contro il marciapiedi, poi è letteralmente volata restando incastrata tra un lampione e la recinzione della ferrovia.

Sul posto da parte dei testimoni automobilisti che hanno assistito all’incidente sono partite le chiamate di richiesta d’aiuto al numero unico di emergenza 112. Così sono intervenuti i vigili del fuoco, un’ambulanza e i carabinieri. Presenti anche i tecnici dell’Enel che hanno rimosso la corrente elettrica dalla zona del lampione per consentire in tutta sicurezza di estrarre la donna e di rimettere in sesto l’auto. La 48enne, per fortuna, ha subito solo lievi ferite.

Comments

comments