(red.) Tragedia sulla strata nella giornata di sabato 28 ottobre a Puegnago, sulla riva bresciana del lago di Garda. Un uomo di 43 anni residente in paese, ha investito con la propria Ford Focus la 40enne Elvira Hoxha, donna albanese madre di cinque figli, lasciandola in fin di vita sulla strada e senza prestarle i primi soccorsi. La donna è morta poco dopo all’ospedale di Gavardo, a causa dei traumi riportati nello schianto. 

La tragica vicenda è avvenuta lungo via Merler, quando alcuni passanti, intorno alle 19, hanno notato il corpo della donna al suolo, in mezzo alla carreggiata. Un’ambulanza ha trasferito la donna al nosocomio, mentre alcuni elementi indicavano chiaramente che la 40enne era stata investita, e i carabinieri di Manerba hanno immediatamente iniziato le indagini per capire chi fosse il pirata della strada.

Gli agenti sono riusciti a risalire al responsabile in serata. Il veicolo è stato sequestrato, mentre il 43enne è stato portato in caserma e deve rispondere di omicidio stradale e omissione di soccorso. Gli sono stati fatti i test di alcol e droga. Se dovesse risultare positivo, la sua situazione si aggraverebbe ulteriormente.

Comments

comments

1 COMMENTO