(red.) La Fp Cgil di Brescia si conferma il primo sindacato nel settore dell’igiene ambientale. A dirlo sono i risultati delle elezioni che si sono tenute nelle giornate di mercoledì 25 e giovedì 26 ottobre. In A2A  Ambiente/Aprica Spa la Fp Cgil (170 voti) ha ottenuto 7 delegati su 11, due la Fit Cisl (42) e 2 la Uil Trasporti (52). Maggioranza assoluta anche in Garda 1, dove i delegati della Fp Cgil eletti sono stati tre grazie ai 52 voti ottenuti; i due delegati restanti sono andati alla Fit Cisl (42 voti). Fp Cgil primo sindacato anche a Linea ambiente, grazie ai 36 voti ottenuti (3 seggi). Fp Cgil primo sindacato anche nelle strutture produttive di minor dimensione della provincia.

La campagna della Fp Cgil per questa importante tornata di rinnovo della Rsu si è focalizzata sui temi occupazionali, sul miglioramento dell’organizzazione del lavoro e del miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza. «Risultato importante – afferma Marco Drera, segretario generale della Fp Cgil di Brescia -, la conferma positiva del lavoro fatto in questi anni dai nostri delegati e delegate: che, come dimostrano i risultati, è stato premiato. Nostra responsabilità ora è dare continuità al lavoro fatto e dare risposte ai tanti problemi che il settore ancora chiede, soprattutto sulla sicurezza e sulla buona occupazione». 

Comments

comments