(red.) “Nessun allarme sul ponte della provinciale 19 a Concesio. E’ stato riaperto a tutti i mezzi”. Questo è quanto ha detto il consigliere bresciano di palazzo Broletto con delega ai Lavori pubblici Antonio Bazzani raggiunto sul posto dal Giornale di Brescia. Il rappresentante della Provincia fa sapere che il viadotto, in realtà, è rimasto chiuso per circa un’ora dopo la segnalazione di un cittadino di Concesio per un presunto abbassamento del ponte.

I vigili del fuoco e i tecnici hanno svolto tutte le valutazioni del caso, verificando che in realtà l’infrastruttura non avrebbe avuto alcun movimento al passaggio di un mezzo pesante. Di conseguenza, dopo la chiusura momentanea, è stato riaperto alla normale circolazione, mentre sul posto è in arrivo il tecnico che ha progettato l’opera. Lo stesso consigliere Bazzani ha sottolineato che già entro il 2017 verranno svolti i primi lavori sulla stabilità del viadotto.

Comments

comments

1 COMMENTO

  1. Il pesante disagio di ieri sulla sp19 se non altro è servito a far togliere le bende agli occhi a chi ancora non crede che una strada a scorrimento veloce in Valtrompia non sia una necessità disperata oltre che improcrastinabile.