(red.) La grande bellezza del Garda raccontata da chi il lago lo vive davvero, dai suoi stessi protagonisti: sono queste le premesse della terza edizione dei Garda Awards, manifestazione fortemente voluta dagli imprenditori Yudi Bueno, Puccio Gallo e Jerry Calà e in scena come sempre al Sestino Beach di Desenzano. Una serata dedicata all’eccellenza gardesana in tutte le sue forme, in cui ringraziare e soprattutto premiare personaggi, aziende e attività (locali e non) che in qualche modo hanno contribuito e contribuiscono allo sviluppo dell’economia e del turismo del lago, diffondendo la conoscenza delle sue potenzialità nel panorama italiano e internazionale.

Sono addirittura dodici i premi che venerdì sera verranno consegnati ad altrettante personalità che nel corso dell’anno (e degli anni) si sono distinte in vari campi: la musica, il giornalismo, le associazioni, la comunicazione, lo sport, la moda e lo stile. Volti noti come Alessandro Spillo Altobelli, ex calciatore e dirigente sportivo, una collettiva di artisti e innovatori come iTown, moda e bellezza con gli eventi organizzati da Barbara Martini, le produzioni enoiche di Tommasi Vini, la musica di Ciosi, la solidarietà e l’impegno di Sabine Hoenig. E tanti altri ancora.

L’appuntamento con gli “Oscar del lago di Garda” è fissato per venerdì 27 ottobre dalle ore 21, al Sestino Beach di Desenzano (Via Agello 41/A): per info e prenotazioni +39 3292472452. A presentare la serata l’instancabile Puccio Gallo, poi musica dal vivo con Krassimira Vitcheva (che non solo canta, ma è pure avvocato) e a seguire dj set con Marco Casari.

Comments

comments